SABATO 13 GENNAIO : A COLOGNO MONZESE PICCOLI TEST DI PRE-FASCISMO…IN TRE MOSSE…

Pubblichiamo un comunicato stampa di Potere al Popolo di Cologno Monzese contro la presenza dei fascisti in città:

SABATO 13 GENNAIO : A COLOGNO MONZESE PICCOLI TEST DI PRE-FASCISMO…IN TRE MOSSE…

  1. Concessione dello spazio a CASAPOUND per banchetto di raccolta firme

nella centrale Piazza Castello.

  1. Non – autorizzazione di un presidio democratico e antifascista con la manfrina di

un’autorizzazione iniziale poi revocata

  1. un maldestro e provocatorio, non riuscito, tentativo da parte dei responsabili di carabinieri e

vigili di non fare effettuare un volantinaggio da parte delle forze antifasciste presenti.

E’ su quest’ultimo gravissimo fatto che vogliamo soffermarci.

Ci è stato intimato di desistere dal volantinaggio con contraddittorie motivazioni pseudo – legali (prima parlando di regolamento comunale, poi di Testo Unico della pubblica sicurezza) minacciando una multa di 250 € e il sequestro dei volantini.

Di fronte alla nostra fermezza sono loro che hanno desistito dal mettere in atto il proposito.

Ovviamente non ci siamo fatti intimidire.

Abbiamo smesso di distribuire i volantini solo e soltanto quando li abbiamo terminati.

Erano tanti, i volantini, e li abbiamo distribuiti tutti ai molti passanti interessati.

Ci pentiamo solo di una cosa : di non averne stampati di più.

Provvederemo la prossima volta.

I sacrosanti diritti di manifestazione e di espressione del proprio pensiero vengono negati o limitati per i democratici mentre vengono concessi spazi ai fascisti “del terzo millennio” :

in questo terzo millennio noi continuiamo a difendere e a voler estendere ciò che non è una concessione dei potenti di turno ma il risultato di dure lotte a partire dalla Resistenza.

Sulle libertà democratiche non si transige.

POTERE AL POPOLO Cologno Monzese

Share