VILE ATTENTATO CONTRO LO SPAZIO RI-MAKE

Abbiamo appreso che nella serata di giovedì 21 febbraio, ignoti hanno tirato una bomba carta contro una finestra dello Spazio Ri-Make di Milano.
Il vile gesto, secondo quanto comunicano i compagni e le compagne, non ha per fortuna ferito nessuno, e le conseguenze si sono limitate ad alcuni danni materiali.
Non solo nei giorni scorsi ma anche in passato, Ri-Make aveva subito gravi attacchi intimidatori sul social network Facebook.
Condanniamo questa azione indegna nei confronti di una realtà che opera nel campo della solidarietà attiva, nel difficile contesto delle periferie milanesi.
Come Sinistra Anticapitalista esprimiamo quindi piena solidarietà ai compagni ed alle compagne di Spazio Ri-Make per l’atto di grave vandalismo subito giovedì.
Non ci arrendiamo al clima di odio e alla restrizione degli spazi di agibilità politica che il governo Salvini metodicamente costruisce.
Clima che si respira profondamente anche a Milano, nonostante la presenza di una amministrazione comunale formalmente “democratica”.
Solo la lotta collettiva, a partire dall’antirazzismo e dalla solidarietà tra gli sfruttati, potrà invertire la tendenza opprimente di questo momento storico.
SINISTRA ANTICAPITALISTA MILANO

Share