CONTINUA LA MOBILITAZIONE IN DIFESA DELLA SANITA’ PUBBLICA NEL NORD OVEST MILANESE

Il servizio sanitario nazionale è in degrado e a pagare sono, come al solito, le fasce più deboli della società.
Nella nostra zona, con la chiusura dell’ospedale di Bollate (500 posti letto), i tempi di attesa per semplici analisi, che già erano vergognosi, si sono ulteriormente allungati. Far ricorso al pronto soccorso ormai è un’impresa titanica. Viene negato il ricovero ad utenti che ne hanno assolutamente bisogno. Ad approfittare di tutto ciò,sono i servizi privati che si arricchiscono sulla pelle dei cittadini e delle cittadine, utilizzando, sempre più frequentemente, strutture pubbliche per i loro scopi di profitto .Per questi motivi, da 3 mesi a questa parte, Sinistra Anticapitalista, PRC, PCI e altre 2 liste locali, hanno iniziato una campagna di informazione nel nord ovest milanese, denunciando la situazione e concentrandosi sulla realtà dell’ospedale di Garbagnate che, oltre ai disagi sopra indicati, presenta anche una situazione incredibile. Infatti il servizio di parcheggio è a pagamento per tutti gli utenti del Pronto Soccorso e dei parenti con gravi costi scaricati su di loro. Una situazione odiosa, sintomatica di un modello di società che ha al primo posto il profitto.Per questo motivo, è partita una campagna per la raccolta di firme, per richiedere l’abolizione del pagamento del parcheggio. Nel quadro di questa campagna sullo stato della sanità pubblica nella nostra zona, nella serata di venerdì 29 Marzo a Senago, presso la villa Sioli, via San Bernardo 9, si terrà un’assemblea pubblica, che ha come scopo quello di raccogliere proposte, idee per ricercare una concreta soluzione per l’utilizzo della vecchia struttura dell’ospedale Salvini di Garbagnate oggi in disuso e lasciata ormai al completo degrado.E’ nostra intenzione, non fermarci all’assemblea di venerdì. Vogliamo partire da questo momento di confronto per iniziare una lotta per la definizione della situazione.

SINISTRA ANTICAPITALISTA NORD-OVEST 

Share
Appuntamenti Dai territori In evidenza Nord ovest